Newsletter

Graphic novels

Graphic novels

Filtri attivi

Bartolomeo Salazar

Bartolomeo Salazar

<address><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">"Cagliari 1816, la città è afflitta da un’epidemia di Colera (Vibrio Cholerae) che circolò soprattutto nei quartieri popolari vicino al porto dopo che il “Castello fortificato” venne isolato per sfuggire al sicuro contagio. Il mortale batterio si diffuse assai rapidamente a causa della  presenza in città, sia di marinai inglesi sbarcati nell’Isola con il vascello battezzato “la Ventura“, primi veri untori, sia dalla contaminazione delle acque."</span></address><address><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;"></span></address> <h2 style="text-align:justify;"><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">________________________</span></em></h2> <h5 style="text-align:justify;"><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">Stefano Obino</span></em></h5> <h5><em>è nato a Oristano nel 1973. </em></h5> <h5><em>Dopo la laurea in Lettere moderne all’Università di Cagliari si è dedicato soprattutto al lavoro nel mondo della comunicazione. Grafico, illustratore, web designer, pittore, fotografo, autore di fumetti, ha collaborato come disegnatore e fumettista con diverse riviste isolane e nazionali tra cui Europress, L’Obiettivo, Il Gazzettino di Padova, Mono (Tunuè ed.), Efesto, Camena edizioni.Dal 1999 ha firmato i fumetti Gengis Khan e Satiri Filia (per il Gabbiano a Vapore), le illustrazioni per i due volumi dell’Encliclopedia di Eleonora (Casa editrice Eleonora, a cura di Filippo Martinez), ha disegnato illustrazioni, strisce e tavole per la Fondazione Marco Pantani. Ha lavorato con il Comune di Cagliari per i due numeri della rivista Sardi Junior. </em></h5> <h5><em>Nel 2007 ha dato vita a Nick e Yaya, protagonisti di un fumetto e di una linea di abbigliamento e gadgets; due anni dopo ha ricevuto la nomination come miglior web designer per il sito di Nick e Yaya al Premio Web italia. Ha firmato inoltre i tre numeri di Nevermate, fumetto cyberfuturista e sette numeri del fumetto Fantasy Sardan I 7 RE, Le avventure di Pistone e il primo numero di Bartolomeo Salazar.</em></h5> <h5><em>Dal 2009 tiene corsi e workshop di fumetto, disegno e grafica digitale. Dal 2015 è docente di Fumetto, Anatomia artistica e Grafica digitale per l’Accademia d’arte di Cagliari. Negli ultimi vent’anni ha partecipato a diverse mostre di fumetto, pittura e fotografia in tutta Italia. </em></h5>
Prezzo 16,00 €
Le avventure di Pistone

Le avventure di Pistone

<address></address><address>Una tremebonda epidemia minaccia la terra!</address><address>Piogge di mollette spussiolenti cadono sopra i cittadini indifesi contaggiando le donne delle città, provocando danni irreversibili l’aspetto adipo-voluminoso.</address><address>La crudele vendetta del mavagio Lokkio si sta compiendo con incredibile ferocia, un piano risoluto per la conquista della terra e la sudditanza degli uomini.</address><address>Solo gli eroi, che si muovono con passi certi verso la battaglia, possono invertire  la rotta di una situazione che assume oramai  le sembianze di una tragedia.</address><address>“la città è ormai distrutta, il male incombe, siamo in balia del mostro o c’è ancora una speranza.? Dove sono i nostri supereroi? ma soprattutto... dov’è finito Phor, l’invincibile pedalino della giustizia?“    </address><address><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;"></span></address> <h2 style="text-align:justify;"><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">________________________</span></em></h2> <h4 style="text-align:justify;">Stefano Obino</h4> <h4 style="text-align:justify;">è nato a Oristano nel 1973. Dopo la laurea in Lettere moderne all’Università di Cagliari si è dedicato soprattutto al lavoro nel mondo della comunicazione. Grafico, illustratore, web designer, pittore, fotografo, autore di fumetti, ha collaborato come disegnatore e fumettista con diverse riviste isolane e nazionali tra cui Europress, L’Obiettivo, Il Gazzettino di Padova, Mono (Tunuè ed.), Efesto, Camena edizioni.</h4> <h4 style="text-align:justify;">Dal 1999 ha firmato i fumetti Gengis Khan e Satiri Filia (per il Gabbiano a Vapore), le illustrazioni per i due volumi dell’Encliclopedia di Eleonora (Casa editrice Eleonora, a cura di Filippo Martinez), ha disegnato illustrazioni, strisce e tavole per la Fondazione Marco Pantani. Ha lavorato con il Comune di Cagliari per i due numeri della rivista Sardi Junior. Nel 2007 ha dato vita a Nick e Yaya, protagonisti di un fumetto e di una linea di abbigliamento e gadgets; due anni dopo ha ricevuto la nomination come miglior web designer per il sito di Nick e Yaya al Premio Web italia. Ha firmato inoltre i tre numeri di Nevermate, fumetto cyberfuturista e sette numeri del fumetto Fantasy Sardan I 7 RE, Le avventure di Pistone e il primo numero di Bartolomeo Salazar.</h4> <h4 style="text-align:justify;">Dal 2009 tiene corsi e workshop di fumetto, disegno e grafica digitale. Dal 2015 è docente di Fumetto, Anatomia artistica e Grafica digitale per l’Accademia d’arte di Cagliari. Negli ultimi vent’anni ha partecipato a diverse mostre di fumetto, pittura e fotografia in tutta Italia. </h4>
Prezzo 16,00 €
Sartiglia, leggenda di...

Sartiglia, leggenda di...

<address></address><address>Un bosco magico  abitato da creature mitologiche, un cavaliere senza nome che diverrà un semidio, incarnato nella figura del carnevale di Oristano e chiamato “Componidori”. </address><address>Una storia raccontata sul filo della leggenda, tra mito e realtà, dove gli uomini e gli dei della natura attendono con timida apprensione l’affacciarsi della primavera.</address><address><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;"></span></address> <h2 style="text-align:justify;"><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">________________________</span></em></h2> <h5 style="text-align:justify;"><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">Stefano Obino</span></em></h5> <h5><em>è nato a Oristano nel 1973. </em></h5> <h5><em>Dopo la laurea in Lettere moderne all’Università di Cagliari si è dedicato soprattutto al lavoro nel mondo della comunicazione. Grafico, illustratore, web designer, pittore, fotografo, autore di fumetti, ha collaborato come disegnatore e fumettista con diverse riviste isolane e nazionali tra cui Europress, L’Obiettivo, Il Gazzettino di Padova, Mono (Tunuè ed.), Efesto, Camena edizioni.Dal 1999 ha firmato i fumetti Gengis Khan e Satiri Filia (per il Gabbiano a Vapore), le illustrazioni per i due volumi dell’Encliclopedia di Eleonora (Casa editrice Eleonora, a cura di Filippo Martinez), ha disegnato illustrazioni, strisce e tavole per la Fondazione Marco Pantani. Ha lavorato con il Comune di Cagliari per i due numeri della rivista Sardi Junior. </em></h5> <h5><em>Nel 2007 ha dato vita a Nick e Yaya, protagonisti di un fumetto e di una linea di abbigliamento e gadgets; due anni dopo ha ricevuto la nomination come miglior web designer per il sito di Nick e Yaya al Premio Web italia. Ha firmato inoltre i tre numeri di Nevermate, fumetto cyberfuturista e sette numeri del fumetto Fantasy Sardan I 7 RE, Le avventure di Pistone e il primo numero di Bartolomeo Salazar.</em></h5> <h5><em>Dal 2009 tiene corsi e workshop di fumetto, disegno e grafica digitale. Dal 2015 è docente di Fumetto, Anatomia artistica e Grafica digitale per l’Accademia d’arte di Cagliari. Negli ultimi vent’anni ha partecipato a diverse mostre di fumetto, pittura e fotografia in tutta Italia. </em></h5> <p></p> <h3><em><strong>Matteo Calabrò </strong></em></h3> <h5>è nato a Carbonia nel 1993.</h5> <h5>Grande appassionato di disegno fin da bambino, durante l’adolescenza sviluppa interesse per il mondo del fumetto. Coltiva questa passione da autodidatta fino al 2014, quando segue un corso breve di fumetto. In seguito, cercando una via per trasformare una passione nel proprio lavoro, nel 2018 si iscrive all’Accademia d’Arte di Cagliari, conseguendo il diploma Triennale di Fumetto.</h5> <h5>“Sartiglia, leggenda di primavera“ è il suo fumetto d’esordio.</h5>
Prezzo 16,00 €
Bonacatu, storia di una...

Bonacatu, storia di una...

<address></address><address> <p style="margin:0px;text-align:justify;font-style:normal;font-size:10px;line-height:normal;font-family:'American Typewriter';">Bonacatu, è una bambina nata negli anni ‘50 in un piccolo paesino nel centro della Sardegna. È incompresa da tutti, anche dalla sua stessa famiglia. Qualcosa in lei cambia quando, nel giardino di casa sua, incontra il fantasma di un soldato della prima guerra mondiale. Come è arrivato li? E perché Bonacatu si sente tanto simile a lui?</p> </address><address><em><span style="font-family:Garamond;font-size:14px;text-align:justify;">________________________</span></em></address> <h5 style="text-align:justify;"><span style="font-family:Garamond;"><span style="font-size:14px;"><i>Muzzurullu</i></span></span></h5> <p style="margin:0px;font-size:10px;line-height:normal;font-family:'American Typewriter';"><strong>Joele Ferreri, in arte Muzzurullu, nasce a Sassari nel 2000.</strong></p> <p style="margin:0px;font-size:10px;line-height:normal;font-family:'American Typewriter';"><strong>Nel 2022 consegue il diploma triennale </strong></p> <p style="margin:0px;font-size:10px;line-height:normal;font-family:'American Typewriter';"><strong>di fumetto presso l’Accademia d’arte di Cagliari.</strong></p> <h5><strong><span style="font-family:'American Typewriter';font-size:10px;">“Bonacatu“ è la sua prima pubblicazione per Camena Edizioni.</span></strong></h5>
Prezzo 16,00 €